Legge di stabilità. Forte riduzione del costo del lavoro per chi assumerà a tempo indeterminato nel


Sale.jpg

Secondo quanto previsto nella odierna bozza del ddl stabilità ,Il taglio dei contributi per i neo assunti a tempo indeterminato promesso dal premier Renzi nei giorni scorsi avrà un limite massimo annuo di 6.200 euro. L'azzeramento dei contributi quindi non sarà in ogni caso totale come inizialmente lasciato intendere, ma dovrebbe riguardare solo i redditi fino a circa 19.000 euro annui.

Inoltre non varrà per tutti i lavoratori, ma solo per quelli privi di occupazione a tempo indeterminato da almeno sei mesi.

Insomma, il provvedimento è ancora senz'altro positivo, ma dobbiamo sperare che con l'approvazione del testo definivo quello che Squinzi ha definito essere un "sogno" non finisca per essere solo qualcosa che abbiamo appunto solo "sognato". Per maggiori dettagli vedi Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/PyCdQb

#art18 #bersani #riformadellavoro #renzi